Cicciano travolto dalla capolista Montesarchio: a segno anche il fratello di Insigne

MONTESARCHIO (Saverio Quatrano) – Il Cicciano nella tredicesima giornata del campionato di promozione girone C, ha rimediato una brutta sconfitta per quattro reti a zero in casa della capolista Montesarchio, che guida il girone C con sei punti di vantaggio dal Grotta secondo in classifica. I biancorossi si presentano a Montesarchio senza gli squalificati Mustapha e Terracciano, ma con 4 nuovi acquisti: Avolio Gaetano,Pietracciulo Vincenzo,il portiere Leone che sostituisce il partente Pietro De Riggi ed il centrocampista Aprea che è ritornato in biancorosso dopo l’esperienza della passata stagione. Ad inizio partita è proprio io neo- acquisto Leone a lasciare il campo al secondo portiere D’Avanzo, per uno scontro di gioco con un avversario. La squadra di casa segna i primi due gol negli ultimi cinque minuti del primo tempo con una doppietta di De Mizio che condanna i biancorossi ad andare al riposo col doppio svantaggio. Nella ripresa al 20’ il gol che chiude il match è di Antonio Insigne, fratello del celebre Lorenzo Insigne,che di fatto ha sentenziato la sconfitta del Cicciano in quel di Montesarchio. Alla mezz’ora il Montesarchio trova anche il quattro a zero con Boscaino, che chiude definitivamente le marcature.  Non era di certo a Montesarchio il luogo adatto per il Cicciano per conquistare i punti salvezza, ma la situazione in classifica inizia a diventare seriamente preoccupante: penultimo posto con 10 punti a meno 6 dalla salvezza diretta.  C’è bisogna di un cambio di marcia se si vuole uscire in tempi brevi dalla zona retrocessione.

Montesarchio:  De Luca, Liguoro I, Liguoro Davide,Ferretta, Farraone,Mustone,Agata, Fusco, De Mizio(10’ST Boscaino), Belfi(12’st A.Insigne). All. Iuliano

Cicciano: Leone(10’1t D’Avanzo), Sgambati, De Riggi,Sparano, Albertini, Avolio,Fierro,Guerriero, Pietracciuolo,Aprea, Candela. All. Peluso

Marcatori: De Mizio 42’1t ( M), De Mizio451’t ( M),20’st Insigne ( M),30’st Boscaino

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online