Futsal, grande attesa per il derby tra Borussia Campos e Antonio Barone, mister Lauro: è la partita

Salvatore Ioime e Nello Lauro

Salvatore Ioime e Nello Lauro

CAMPOSANO (di Saverio Quatrano) – Una vittoria e tre sconfitte: questo è il bilancio delle prime quattro gare del Borussia Campos nel campionato di serie D. La formazione di Nello Lauro ha perso le prime due gare interne, ma domani pomeriggio ha la grande occasione per riscattare un inizio di stagione non esaltante. Al Faibano Stadium i gialloneri affronteranno la formazione “Antonio Barone Cicciano”, che ha sei punti di vantaggio rispetto alla squadra camposanese. Il mister del Borussia Nello Lauro sa benissimo che il derby è una partita al di fuori di ogni pronostico e carica i suoi per il match di domani: “Quella di domani non è una partita: è la partita”.

La sconfitta col Real Amicizia ha evidenziato che al Borussia manca ancora qualcosa per essere una squadra da primato o il Real Amicizia ha dimostrato di essere nettamente più forte?

“Entrambe le cose. Siamo stati puniti da errori dei singoli che stanno diventando troppi. I nostri avversari sono primi in classifica non a caso e ci hanno puniti ad ogni sbaglio commesso”.

Nella settimana che ha preceduto la sfida col Real Amicizia, erano stati presentati quattro nuovi acquisti. Come giudichi il loro esordio?

“Hanno debuttato 3 su 4 perché Lettieri non era disponibile. Hanno dato il loro contributo alla causa ma non posso dire che sono stati decisivi: ma sono ragazzi in gamba che dimostreranno presto il loro valore”.

Nello scorso anno la tua Virtus imponeva a tutti la legge del Faibano Stadium. Oggi il Borussia in due partite interne ha ottenuto due sconfitte. Come mai quest’andamento cosi negativo del Borussia tra le mura amiche?

“Avendo cambiato quasi tutta la squadra è un campo nuovo che presenta le sue difficoltà essendo di misure diverse rispetto agli altri. Lo scorso anno era una risorsa e un fortino, per ora è stato terra di conquista. Speriamo sia finito il tempo dei regali”.

In settimana ci sono stati altri interventi sul mercato?

“No. Potremmo fare qualcosa proprio alla fine del mercato, aspettiamo fino all’ultimo giorno utile per poter ancora rinforzare la rosa”.

Domani affronterete al Faibano Stadium il derby con la formazione ciccianese “Antonio Barone Cicciano”: che partita ti aspetti ? 

“La prossima partita è il derby: tutte le valutazioni tecniche e tattiche del nostro avversario passano in secondo piano. Non è una partita, è la partita anche se per la classifica varrà solo tre punti”.

Print Friendly, PDF & Email