Il Cimitile batte anche il Summa Rionale Trieste: è in piena zona playoff

CIMITILE –   Vittoria all’ ultimo respiro del Cimitile per due a uno nel match casalingo contro la Summa Rionale Trieste. Gli ospiti provano a sorprendere i granata già al 6’ Pt con un lancio di Cositore per Abete, ma Squillante esce dalla sua area e spazza di piede. I locali replicano immediatamente col tentativo all’ 8’ Pt dall’interno dell’area di La Manna B., ispirato da Ottaiano sul lato sinistro, ma Piccolo si rifugia in corner. Il Cimitile però continua a macinare gioco e trova il giusto premio al 16’ Pt, quando un lancio dalla difesa di Allocca C. pesca perfettamente Ottaiano che supera Piccolo con una fantastica conclusione mancina dal limite. Ancora i granatieri sfiorano il raddoppio al 29’ Pt con la girata di sinistro di Sgambati, sullo schema su punizione di De Stefano, respinto da Piccolo, bravo a difendere il palo di propria competenza. I rossoblu di Iodice si riaffacciano dalle parti di Squillante al 42’ Pt, nuovamente con una rifinitura di Cositore per Abete, di nuovo stoppato dall’uscita del portiere granata. Nel secondo tempo il Cimitile prova a chiudere i conti già al 6’ St con la rasoiata di Angeletti dal lato sinistro, ma Piccolo allontana coi pugni. Al 14’ St però arriva il pareggio della Summa Rionale Trieste grazie alla deviazione sotto misura di Abete sul traversone basso di Russo dall’ out di destra. La squadra di Minichini al 38’ St spreca l’occasione di ritornare avanti a causa della scialba esecuzione in area di Sgambati sul retropassaggio di Miele, autore di una pregevole percussione sulla destra. Il jolly allora lo trova De Stefano, che diventa l’eroe della giornata al 43’ St ancora una volta con grandiosa punizione dalla distanza che risolve una partita complicata e permette al Cimitile di continuare a sognare.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online