Litiga con la vicina e tenta di dare fuoco alla sua casa: arrestato 48enne

NAPOLI – I carabinieri  hanno arrestato per detenzione di ordigni esplosivi e per danneggiamento a seguito d’incendio Claudio La Montagna, 48 anni. L’uomo è stato bloccato sul balcone della sua abitazione da dove, al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, stava tentando di appiccare il fuoco alle tubature del metano vicine al balcone della coinquilina 84enne utilizzando del cotone imbevuto di alcool. D urante successiva perquisizione domiciliare il 48enne è stato trovato in possesso di un ordigno esplosivo artigianale del tipo incendiario, comunemente chiamato “molotov”.

Print Friendly, PDF & Email