Nola Calcio, le pagelle di GL: Dell’Anno predica nel deserto, Conte si illumina a sprazzi

 

Dell'Anno in azione

Dell’Anno in azione

NOLA (di Vincenzo Capezzuto). Sono davvero in pochi a salvarsi dal naufragio a Monte di Procida. Sul banco degli imputati la difesa che ha ‘regalato’ quattro reti ai padroni di casa (alla seconda vittoria stagionale).
SPIRITO 5.5 Quattro gol sono fardello pesante per qualsiasi portiere (anche se è sicuramente il meno colpevole di tutti) e ne compromettono il voto. Compie comunque un paio di interventi importanti che, a conti fatti, non servono a nulla. Vittima sacrificale
MANZO 5.5 Sicuramente non esente da responsabilità (come tutti i compagni di reparto) nel primo tempo, prova a riscattarsi nella ripresa e in parte ci riesce, il finale però è amaro. Ballerino
FALCO 6= Vedi Manzo, solo che lui ha l’attenuante di giocare fuori ruolo e non partecipa (sostituito) al rocambolesco finale. Ballerino 2
ADDEO sv (dal 79’) Finale di brivido per tutta la retroguardia. Partecipa al disastro e poco più…
DELLA MARCA A. 5.5 Come molti compagni alterna buone cose ad altre davvero pessime. Questa volta però gli sbagli superano le buone giocate. Ingolfato
PORTO sv (dall’88’) Neppure il tempo di scaldarsi…
ZERO 6 Il migliore del pacchetto arretrato anche se pure lui questa volta non è esente da colpe. Ha il merito di realizzare il gol del momentaneo 3 a 2, peccato che non serve a nulla. Naufrago
PASTORE 5.5 Difesa sul banco degli imputati e lui, come i compagni di reparto, partecipa al disastro. Da paura nel finale un regalo ad un attaccante locale che, per fortuna, non fa gol. Incerto
DELL’ANNO 6.5 Il migliore del Nola. Nel primo tempo è una costante spina nel fianco della retroguardia avversaria e nella ripresa realizza un gran bel gol dalla distanza. E’ l’unico a fare la differenza, o almeno a provarci. Profeta
SASSO 6+ Per caratteristiche è l’unico in grado di dare i tempi giusti alla manovra del Nola, anche se non tutte le ciambelle gli riescono col buco. Davvero bello il gol su punizione che regala il vantaggio ai bianconeri. Bombardiere
DI BIASE 6 Di palle giocabili ne vede davvero pochine. Nel finale caccia dal cilindro l’ennesimo colpo (rovesciata) che purtroppo non gli riesce. L’impegno, come sempre, non si discute. Certezza
DELLA MARCA G. 5.5 Parte bene poi si ‘ammoscia’ strada facendo. Alterna cose ottime a gravi errori. Bicchiere mezzo vuoto
TRINCHESE 5.5 (dal 75’) Gettato nella mischia non riesce ad incidere, la buona volontà c’è ma in campo si il suo ‘peso specifico’ non si sente. Fantasmino
CONTE 6 Si accende a sprazzi, ma quando lo fa crea più di un problema ai difensori avversari. Nel finale vicinissimo al gol del 4 a 3. Freccia

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online