Seconda Categoria, Ferrara decide il derby di Roccarainola: sorride il Real Sasso

COMIZIANO (Saverio Quatrano) –  Allo stadio comunale di Comiziano, va di scena l’atteso derby della settima giornata del campionato di seconda categoria  Pro undici Rione Fellino-Real Sasso, due formazioni che stanno lottando per le posizioni di vertice nel girone E, con il Real Sasso che prima del match precedeva il Rione Fellino di 3 punti, anche se la squadra di Sasso può ancora contare su una partita in più disputata. Come in ogni derby che si rispetti, il match non è spettacolare ma molto intenso. Al 3’ gli ospiti vanno  vicino al gol con Lettieri che dall’intero dell’area di rigore cerca il tapin vincente ma la sfera termina alta sopra la traversa di Manganiello. Al 32’ l’episodio che poi risulterà decisivo per il match: l’arbitro comanda una punizione a due in area di rigore per una gamba tesa in area di rigore da parte di un difensore del Rione Fellino: ad incaricarsi della battuta è Ferrara  che batte Manganiello con un tiro che si infila sotto l’incrocio dei pali della porta dell’estremo difensore di mister De Sarno. A fine primo tempo il Rione Fellino prova a reagire e sfiora il gol con Mascolo ma il suo colpo di testa finisce poco alto sopra la traversa . Nella ripresa il match cambia dopo otto minuti, quando l’arbitro espelle per il Sasso il difensore Lettieri , per un fallo a centrocampo su Vecchione che costa al numero 3 del Sasso la doppia ammonizione. Il Sasso è bravo a non farsi schiacciare troppo in inferiorità numerica e con  un colpo di testa di  Barone  ha anche l’occasione per raddoppiare. Nel finale il Rione Fellino ha una buona opportunità per pareggiare il derby con Amirante che con un tiro dal limite dell’area di rigore sfiora il palo alla sinistra di Giuliano. Il derby termia con la vittoria del Real Sasso che sale a quota sedici in classifica e  conferma di essere una formazione che continuerà a lottare per le primissime posizioni. Il Rione Fellino resta fermo a quota dieci con una  gara in meno, ma nonostante la sconfitta nel derby resta ancorato alla zona play off.

IL TABELLINO

RIONE FELLINO – REAL SASSO 0 – 1

Rione Fellino: Manganiello, Santaniello,Rozza A., Ivan Cappellucci( G. Genovese31’st), Mascolo, Sepe, D’Avanzo, Di Lauro, Amirante, Vecchione( Nucci 20’st), De Riggi (15’stFornaro Lugi). All. De Sarno

Real Sasso: Giuliano, DeRiggi,Lettieri,Barone,Cavezza,Miele,Russo, De Luca(40’st Genovese), Cavezza F.(30’st Ruggero), Ferrara, Miele S. All. Lucania.

Marcatori: 32’1t Ferrara  (Real Sasso)

Ammoniti: Vecchione ( Rione Fellino), Sepe (Rione Fellino), Miele(Real Sasso) , Russo (Real Sasso)

Arbitro: Rienna di Napoli

Espulsi: Lettieri( Real Sasso)

Recupero:1’1t,4’st

Spettatori: circa 100

I RISULTATI DEL GIRONE E

A. Banzano – Casamarciano 2-3

Hispanika – Il Mandamento 4-1

Marzano – Sperone 1-3

Progetto 11 Rione Fellino – Real Sasso  0-1

S. De Judicibus  – San Valentino 2-1

Sp. Domicella – Visciano 1-1

ha riposato: P. Sarno

 

LA CLASSIFICA DEL GIRONE E

Hispanika 18

Real Sasso 16

Casamarciano 15

A. Banzano 13

Sperone 12

Domicella 11

Rione Fellino 10

Mandamento 8

P. Sarno 6

Visciano 5

De Judicibus 5

Marzano 0

San Valentino 0

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online