Nasconde le sigarette di contrabbando in casa, donna nei guai a Sirignano

SIRIGNANO- Nella mattinata di ieri, a Sirignano, i militari della Compagnia di Baiano nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dei reati in genere, hanno deferito in stato di libertà una donna 55enne del posto, pregiudicata, per detenzione di tabacchi lavorati esteri.

In particolare i carabinieri della dipendente aliquota radiomobile, a seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione della donna, hanno rinvenuto e sequestrato, bene occultati all’interno di alcuni mobili, 40 pacchetti di sigarette per il peso di circa un chilogrammo, di diversi marchi, privi dell’apposita etichettatura prevista dalla legge.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online