Pomigliano, marcia per la pace con il vescovo di Nola

POMIGLIANO D’ARCO- Partirà dalla villa comunale “Giovanni Paolo II” di Pomigliano D’Arco la “Marcia per la pace” che si terrà domenica prossima, 18 gennaio, alle 15,30. L’iniziativa coinvolgerà bambini, educatori, famiglie, giovani e adulti che sfileranno per le strade della città.

L’evento è promosso dall’Azione Cattolica della Diocesi di Nola e patrocinato dal comune di Pomigliano e vedrà la presenza del vescovo di  Nola, Mons. Beniamino Depalma, e del sindaco di Pomigliano, Raffaele Russo. Durante la Marcia sono previsti gli interventi di Vincenzo Bellomo, missionario laico in Terra Santa, e dell’attore Alassane Natremy, originario del Burkina Faso.

“Gennaio è per la Chiesa e per l’Azione Cattolica il mese della pace – ha dichiarato Marco Iasevoli, presidente dell’AC diocesana – e in questo periodo i nostri gruppi approfondiscono il Messaggio per la pace di Papa Francesco “Non più schiavi ma fratelli”, e si impegnano a tradurlo nella vita di tutti i giorni. L’idea di una marcia nasce dal desiderio di portare in strada la bellezza di una vita vera, piena, entusiasta, felice; dal sogno di esserci come famiglia e per le famiglie. Durante la Marcia  raccoglieremo fondi attraverso la vendita delle matite della pace, fondi che saranno destinati all’installazione di pompe idriche nei villaggi del Burkina Faso. Ma per noi la pace non è solo solidarietà, è anche e soprattutto attenzione per le grandi questioni internazionali, come quella della Terra Santa, e stile di vita quotidiano”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online