Raccolta differenziata, arrivano i soldi per gli automezzi: ecco i fondi Comune per Comune

CICCIANO- Sono in tutto 4.511.595,42 gli euro che l’ormai ex provincia di Napoli ha destinato ai Comuni con determinazione numero 8788 del 22 dicembre 2014. I fondi serviranno agli enti per gli investimenti finalizzati  allo sviluppo ed all’incremento della raccolta differenziata mediante l’acquisto di attrezzature ed automezzi. Per quanto concerne l’area nolana, sono stati 13 i Comuni beneficiati (tra i quali annoveriamo anche Palma Campania e Marigliano). Manca invece Nola, che non ha ricevuto stanziamenti non rientrando tra i 66 Comuni che hanno fatto richiesta all’ente provinciale.

NOLANO- Nell’Agro, la somma più cospicua spetta a Marigliano, che ottiene 85.603,49 euro, seguita da Brusciano (poco più di 45mila euro) e Saviano (44mila euro). A Palma Campania vanno 42.982,37 euro, a Cicciano 35.879,79 euro, a Rocca e Cimitile vanno più di 20mila euro. Piccole ma importanti somme per Casamarciano, Comiziano  e Liveri (rispettivamente 9.241,59 euro, 5.193,95 euro e 4.710,40 euro). A Pomigliano D’Arco potranno essere impiegati ben 113.589,96 euro, a San Vitaliano 18.070,74 euro. Infine a Camposano i fondi ammontano a 15.121,05 euro.

La Provincia di Napoli ha stanziato in tutto oltre 7 milioni di euro per incentivare la raccolta differenziata, dei quali 4,5 vanno esclusivamente alle strumentazioni (mezzi e attrezzature), e 3,5 milioni vanno alle compostiere domestiche (incentivazione all’acquisti ed utilizzo da parte dei Comuni).

Ecco la lista completa (clicca sulle immagini per ingrandirle):

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online