Suora di clausura in ospedale per un mal di pancia… poi partorisce un bimbo

suora1MACERATA –  Una suora di origine sudamericana, da poco ospite di un convento di clausura della provincia di Macerata, ha partorito un bambino nell’ospedale ‘Bartolomeo Eustachio’ di San Severino Marche. La notizia è stata pubblicata dal Corriere Adriatico. Secondo quanto riportato dal quotidiano, la suora, di cui non si conosce l’età, domenica scorsa sarebbe stata accompagnata al pronto soccorso da alcune consorelle: lamentava un forte mal di pancia, ma dopo un’ecografia è stata subito trasferita in ostetricia dove ha dato alla luce un bimbo o una bimba (anche su questo particolare per ora massimo riserbo). La neomamma avrebbe deciso di tenere il figlio, e dovrebbe essere affidata ad una comunità di accoglienza. A San Severino i conventi di clausura sono due, Santa Rita e Santa Caterina, ma nella zona ci sono numerose altre strutture religiose.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com