Cicciano, città al palo: Forza Silvio propone pagella degli amministratori

Luigi Vacchiano, 33 anni

Luigi Vacchiano

CICCIANO- Basta chiacchiere, promesse e sprechi. Lo chiede il circolo “Forza Silvio” di Cicciano all’amministrazione comunale, invitando poi ad un confronto pubblico coi cittadini cui venga chiesto di mettere “un voto” all’agire dei governanti in carica.

La sezione presieduta da Luigi Vacchiano passa in rassegna vecchie e nuove problematiche della città:  “Siamo passati da scandali interni a quelli derivanti dal concorso per il Servizio Civile. Abbiamo assistito ad inondazioni dovute a piogge di piu’ alta intensità ma che talune opere preventive avrebbero potuto tranquillamente evitare. La cittadinanza ha sofferto, e soffre, la costrizione delle strisce blu purtroppo neanche confermate in quanto a proroga mancante (o quasi salvo essere smentiti). Buche e/o voragini che si aprono indisturbate senza un degno piano di prevenzione e/o ripristino della viabilita’ danneggiata. Ricorsi avversi a delibere dalla stessa amministrazione siglate con atti pubblici e relativi la gestione del servizio idrico di cui la Gori ne e’ gestore”.

Una lista che per i forzisti può “solo allungarsi” in attesa della “svolta, quella che dal lontano 2013 e’ stata annunciata e proclamata, ma che nel 2015 vede, anzi non vede, quella luce di cui la cittadinanza tutta dovrebbe godere”. “Abbiamo atteso fin troppo- continua la nota-  e esortiamo la cittadinanza a deporre le speranze ed a richiedere sia un confronto pubblico sia il foglio di via di una amministrazione che ha fatto meno di quanto, nel corso di 50 anni, e’ stato eseguito da tutte quelle precedentemente in carica”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online