Cicciano spreca col Cervinara, Bovino regala vittoria agli irpini

CICCIANO- (di Saverio Quatrano)  Reduce dalla bella e convincente vittoria in casa della Virtus Avellino, il Cicciano perde la sfida al Magnotti al cospetto del Cervinara terzo in classifica. I biancorossi nel difficile match col Cervinara devono far a meno del loro bomber Diallò Mustapha, che per squalifica non ha potuto deliziare il suo pubblico con le sue consuete giocate. La prima frazione di gioco si conclude con il vantaggio del Cicciano, che a dieci minuti dalla fine del primo tempo sfrutta a dovere un calcio di rigore che il difensore Avolio realizza con estrema freddezza. Nella ripresa gli ospiti non ci stanno ad uscire sconfitti dal Magnotti e ad inizio secondo tempo pareggiano subito i conti con Mortelliti. Nel finale, quando il risultato di parità sembrava ormai archiviato, Bovino sigla il gol della beffa per il Cicciano regalando i tre punti al Cervinara. I biancorossi a 7 giornate dalla fine del campionato occupano l’ottava posizione con 26 punti in classifica a più cinque dalla zona play out.

Print Friendly, PDF & Email