Disastro Circumvesuviana, rete elettrica down: stop ai treni

POGGIOMARINO- Ancora guasti e guai per l’ex Circumvesuviana. Ieri sera hanno riguardato la linea Poggiomarino- Napoli, dove si è registrata una interruzione della linea elettrica che ha reso impossibile la partenza di tre treni. Anche questa mattina disagi sulla stessa tratta, riconducibili alla stessa problematica: alcuni treni hanno accumulato ritardi sino a trenta minuti.

Non è stata una settimana facile per la compagnia di trasporti di Eav. Nei giorni scorsi infatti si sono registrate ben due aggressioni nei confronti di dipendenti. Una da parte di una viaggiatrice senza biglietto, che ha aggredito un capotreno, poi di tre soggetti sulla linea Nola-Baiano che, sempre sprovvisti di biglietto, si sono scagliati contro due lavoratori Circum.

Anche il sacerdote don Aniello Manganiello, noto per le sue battaglie sociali grazie all’associazione “Ultimi per l’Agro nolano”, ha puntato il dito contro l’inciviltà che rende difficile viaggiare sulla importante ma problematica linea ferroviaria. Il caso da lui segnalato è emblematico: un centinaio di tifosi del Napoli che scavalca i tornelli a piazza Garibaldi, nell’incredulità e nella impossibilità di reagire di altri passeggeri e del personale della sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online