Pallavolo, McDonald’s Nola, il tris è servito: Ponticelli ko al PalaMerliano

McDonaldsvittoriaNOLA –  McDonald’s Nola forza tre. Il team bruniano allenato da coach Girolamo Buono ha infatti conquistato la terza vittoria consecutiva battendo al PalaMerliano il Molinari Ponticelli per 3-0 nella sfida valida per la 14esima giornata del Girone B del campionato di serie C femminile. Come con Partenope e Battipaglia, capitan Alessandra Pasciari e compagne, ora sempre più lanciate nel cuore della classifica con 16 punti, hanno regolato col piglio della grande squadre il temibile Molinari lanciando un chiaro segnale alle dirette contender. Staccata definitivamente la zona rossa del Girone B della massima serie regionale, la McDonald’s ha, infatti, sensibilmente avvicinato il quinto posto attualmente occupato da Partenope e Uisp Pozzuoli con 19 punti, appena 3 in più delle bruniane. E proprio la Uisp Pozzuoli sarà la prossima avversaria di una McDonald’s che domenica prossima proverà a calare il poker sul campo delle flegree.

 Momento magico quello attraversato dalla giovanissima compagine nolana che, come sottolineato dalle parole di capitan Alessandra Pasciari, adesso non intende più fermarsi: “Abbiamo vinto, dominando, una partita fondamentale – ha esultato la palleggiatrice della McDonald’s Nola – siamo molto soddisfatte del risultato ma allo stesso tempo già proiettate verso il lavoro settimanale da svolgere per preparare al meglio la sfida con la Uisp Pozzuoli. Vogliamo dare continuità a questo momento felice e per farlo non bisogna montarsi la testa per queste tre vittorie. La classifica adesso ci consente di giocare senza particolari ansie ma ciò non significa che dovremo rilassarci. Da questo pomeriggio si torna in palestra – ha dichiarato Alessandra Pasciari – con un solo obiettivo: migliorare il nostro gioco per battere anche la Uisp”.

Sul fronte giovanile, sono invece arrivate due sconfitte per le compagini Under 14 femminile e maschile. Le ragazze sono state sconfitte a Caivano dalla Phoenix per 3-1, mentre i ragazzi allenati da coach Andrea Mauro sono “caduti” in casa contro l’AG Colli Aminei con il punteggio finale di 0-3.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online