Si lancia nel vuoto e atterra sul marito: ricoverati in ospedale

foto generica

foto generica

EBOLI- Ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone dell’ufficio dove lavora ed è precipitata addosso al marito, sul marciapiede, che involontariamente le ha salvato la vita. È successo stamattina a Eboli. Entrambi sono rimasti feriti, fortunatamente in maniera non grave. Lui è ora ricoverato all’ospedale di Battipaglia mentre la moglie si trova in quello di Eboli. Si ipotizza che la donna temesse lo slittamento della pensione a causa della legge Fornero. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online