Usura, arrestato lo zio del calciatore Ciro Immobile

immobileTORRE ANNUNZIATA- E’ lo zio di Ciro Immobile, calciatore della squadra tedesca del Borussia Dortmund, uno dei due arrestati dalla Guardia di Finanza di Torre Annunziata nell’ambito di un’indagine contro l’usura, coordinata dalla locale Procura. Lo conferma l’agenzia Ansa. Francesco Immobile, 71 anni, come riferiscono i finanzieri, ha precedenti per contrabbando di sigarette, ed è fratello del padre del giocatore. Insieme a Immobile è finito in carcere Andrea Gargiulo, 44 anni. Sequestrati di beni per 700mila euro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online