A Casamarciano tutti in bici contro la violenza sulle donne

Carmela De Stefano

Carmela De Stefano

CASAMARCIANO- Tutti in bici per dire no alla violenza sulle donne. E’ l’invito dell’amministrazione comunale di Casamarciano che per domenica 8 marzo, festa della donna, ha organizzato una “pedalata in rosa” con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sul tema. La manifestazione avrà inizio alle 10 con il raduno in piazza “Monumento” e si snoderà tra le strade del paese per concludersi alle 12 in piazza Umberto I. Un evento aperto ad adulti e bambini, tra i quali gli alunni delle scuole del paese. A tutti è chiesto non solo di salire in bici ma anche di indossare un indumento o un accessorio rosso come simbolo della lotta contro il “femminicidio”. La pedalata sarà anche l’occasione per scoprire il nuovo percorso ciclo-ambientale, completato di recente dal Comune nei pressi del Belvedere di Santa Maria al Plesco.

Questa – spiega il vicesindaco Carmela De Stefanoè una delle iniziative messe in campo dall’amministrazione per accendere i riflettori su un dramma quotidiano. Casamarciano è già stata tappa dell’autobus antiviolenza, lo sportello itinerante promosso dall’Ambito sociale N23 per fornire sostegno e fare prevenzione. Con la pedalata vogliamo riaffermare la necessità di portare allo scoperto le discriminazioni e le prevaricazioni che le donne ancora subiscono e spesso non hanno il coraggio di denunciare”.

L'assessore Angelo Piscitelli

Angelo Piscitelli

Partecipare a questo evento– aggiunge l’assessore agli Eventi Angelo Piscitelliè importante per dimostrare il coinvolgimento della nostra comunità contro gli abusi. E’ un gesto di civiltà non solo simbolico”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online