arresto di camorra

Cerca di incassare un assegno con documento falso alle Poste, arrestato

SCISCIANO – I carabinieri della stazione di San Vitaliano hanno arrestato a Scisciano Giovanni Pesce, 47enne, di Scisciano sorpreso in flagranza di possesso e fabbricazione di documenti falsi. I militari l’hanno sottoposto a controlli all’interno dell’ufficio postale di Scisciano in via Ferrovia dove lo hanno trovato in possesso di una carta d’identità intestata a un 49enne ma falsa, mentre tentava di incassare un assegno postale valore di 1.250.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com