arresto di camorra

Chiede 2mila euro per restituire 500 rubata: arrestato

TERZIGNO- I carabinieri della Stazione di Terzigno hanno tratto in arresto Franco Casillo, 42 anni, residente a Terzigno  raggiunto da un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP di Nola per ricettazione ed estorsione ai danni del un cittadino cinese 38enne.
A seguito di indagini avviate nel corso di servizio di controllo del territorio, durante il quale l’uomo era stato fermato alla guida della Fiat 500 del cittadino cinese, i militari dell’Arma hanno accertato che Casillo si era posto come intermediario per recuperare l’autovettura, oggetto di furto non denunciato dalla vittima, chiedendo un compenso di 1.900 euro.
L’auto è stata restituita al proprietario. L’arrestato tradotto ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com