Choc a Taurano, 50enne minaccia di tagliare la testa alla sorella

TAURANO- I carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato un operaio  50enne per minacce e porto abusivo di arma.

In particolare i militari della Stazione di Lauro, allertati in merito ad  un’ aggressione che stava avvenendo all’ interno di un’ abitazione di una donna della zona, sono immediatamente intervenuti presso la sua abitazione. Entrando nella casa segnalata, i militari hanno riscontrato la presenza di un uomo con una roncola in mano, lunga 50 cm, con la quale minacciava la propria sorella di tagliarle la testa. La donna, poco prima, già era stata colpita con diversi schiaffi, il tutto per futili motivi.  I militari sono riusciti a bloccarlo, riportarlo alla calma, ed a condurlo in caserma dove è statao sequestrato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online