Crisi, ancora licenziamenti in Campania: 82 tagli per Dema spa

Dema, foto Internet

Dema, foto Internet

SOMMA VESUVIANA- Ottantadue lavoratori licenziati su seicento, tutti nelle sedi ci Somma e Pomigliano. E i dipendenti che chiedono al sindaco di Somma Vesuviana Pasquale Piccolo un incontro urgente vista la drammatica condizione degli operai. L’azienda del settore aerospaziale già l’anno scorso aveva minacciato 61 esuberi, poi scongiurati. Stavolta purtroppo i licenziamenti sono scattati. Per questo gli addetti si appellano alla politica, sia regionale che locale, e scrivono a Piccolo chiedendo un summit per esporre “le serie problematiche relative al lavoro” viste le drammatiche prospettive per i lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online