Offre 500 euro a finanzieri per evitare sequestro merce falsificata, arrestata-VIDEO

foto 1 (19)NAPOLI- I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno arrestato una donna che, per evitare il sequestro di merce contraffatta, tentava di corromperli offrendo loro una somma di denaro. In particolare, i “baschi verdi” del gruppo pronto impiego di Napoli hanno individuato a Napoli il negozio nel quale veniva venduta merce abilmente falsificata. Nel corso dell’attività ispettiva, che ha portato al rinvenimento di circa 28.000 orologi e relativi accessori recanti marchi di note case

illecitamente riprodotti, la moglie del titolare ha tentato di corrompere i militari con l’offerta di 500 euro affinchè ne sequestrassero soltanto una parte. La donna è stata immediatamente arrestata e giudicata con rito direttissimo, mentre il marito è stato denunciato a piede libero e la merce sottoposta a sequestro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online