Sciame sismico nel Vesuvio, trenta scosse di terremoto nell’area del cratere

Sciame sismico nel Vesuvio nell’area del cratere del vulcano tra i più famosi e pericolosi d’Europa. Nel pomeriggio sono state rilevate almeno 30 scosse di terremoto. Il tutto confermato dall’Ingv: “Tra le 15:22 e le 16:01 è stato registrato al Vesuvio uno sciame sismico con circa 30 eventi di piccola magnitudo. La magnitudo massima osservata è di 1.6 (evento delle 15:30). Gli eventi sono localizzati a bassa profondità (meno di 1 km) al di sotto dell’area craterica. Le caratteristiche di questo sciame non differiscono da altri, osservati negli scorsi anni al Vesuvio e non indicano alcuna variazione significativa nello stato del vulcano“. Ingv  spiega come anche in passato simili eventi si sono verificati, pur tuttavia senza creare alcun pericolo e soprattutto senza andare ad indicare segnali premonitori di un possibile risveglio del Vesuvio.

Print Friendly, PDF & Email