Sesso con ragazzo 14enne, uomo arrestato dai carabinieri

NAPOLI- Nel corso di servizi organizzati per contrastare il fenomeno della prostituzione minorile nelle aree periferiche di Napoli i Carabinieri hanno tratto in arresto un 46enne della provincia. I servizi che i carabinieri stanno effettuando hanno l’obiettivo di individuare, monitorare e approfondire situazioni sospette sulle aree più degradate del capoluogo campano e vengono effettuati con osservazione a distanza e pedinamenti, sia in auto che a piedi. Ieri pomeriggio, dopo prolungata osservazione i militari hanno individuato l’adulto mentre si aggirava con fare sospetto per l’area orientale.
Il 46enne si è avvicinato in auto a un giovanissimo che sostava su strada insieme ad altri due ragazzi (poi si è scoperto che aveva 14 anni).
Dopo aver parlottato con l’adulto il ragazzino è stato preso a bordo della vettura dall’adulto, che si è subito diretto in una zona isolata.
Ed è li che i carabinieri sono intervenuti e hanno colto il 46enne in flagranza di reato. Dopo le formalità di rito il minorenne è stato affidato a una comunità di prima accoglienza e l’arrestato tradotto in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online