A zig zag sulla 7bis, 42enne denunciato dalla Polstrada di Nola

NOLA (di Nello Lauro)- Gi agenti della stradale di Nola hanno fermato una Smart che faceva “zig zag” pericolosamente sulla strada statale 7 bis variante: durante il controllo veniva accertato  che il veicolo era sprovvisto di assicurazione ed era senza revisione mentre il conducente, un  42enne di Somma Vesuviana, è stato anche accompagnato all’ospedale “Santa Maria la Pietà” della città bruniana per essere sottoposto ad esami tossicologici. Sull’arteria Nola-Villa Literno la polizia stradale ha inoltre denunciato il conducente di una utilitaria per aver  percorso un tratto di strada contromano impattando contro altri veicoli che viaggiavano nel normale senso di marcia: il conducente dell’autoveicolo, un 40enne di Giugliano, è risulto positivo all’alcool test con un tasso 5 volte superiore al limite consentito dalla legge, la sua guida spericolata non ha provocato feriti.  E per finire numerose sono state le contravvenzioni al codice della strada riscontrate per violazioni gravi delle norme comportamentali durante la guida come l’uso dei cellulari senza auricolari e senza indossare le cinture di sicurezza: sequestrati anche 8 autoveicoli perché sprovvisti di assicurazione. Particolari controlli sono stati effettuati per prevenire furti e rapine all’interno delle aree di servizio sulla Nola- Villa Literno e sull’Acerra- Marigliano – Villa Literno.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com