Boscoreale: calci e pugni alla moglie, marito-orco arrestato dai carabinieri

BOSCOREALE- I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni un 45enne del luogo, incensurato. L’uomo è stato bloccato mentre tentava la fuga immediatamente dopo che, al culmine di una lite per futili motivi, aveva picchiato a calci e pugni la moglie, una 48enne del luogo. La vittima è stata medicata dai sanitari del locale ospedale per lesioni guaribili in 10 giorni. Con successive verifiche i carabinieri hanno accertato che la donna in passato è stata vittima di analoghi episodi violenza da parte del marito, mai denunciati per paura. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online