Casamarciano, la grinta di Antonio Esposito: il campionato è nostro

casamarcianologoCASAMARCIANO- (di Salvatore Ioime) Sabato 18 aprile al Comunale ci sarà il big-match tra Casamarciano e Rione Fellino. Due squadre che stanno disputando un fantastico campionato di Seconda Categoria e che si affronteranno in una sfida emozionante. Antonio Esposito, attaccante del Casamarciano, ci ha raccontato dove arriverà questa squadra e i suoi obiettivi per il futuro.

Come stai in questo momento della stagione?

“E’ stata una stagione ” particolare” in quanto è iniziata al massimo, mi sentivo molto bene fisicamente, avevo forza, energia e velocità. Ma poi, un problema fisico, ha fatto sì che i miei ritmi si rallentassero, infatti attualmente non mi sento in gran forma, ma la voglia di vincere è sempre presente e di conseguenza cerco di dare e fare sempre il massimo per il mister e la mia squadra. Nell’ultima hai avuto l’occasione per segnare il gol vittoria nei minuti finali contro l’Hispanika”.

Cosa è successo?

“Dato che sono partito da centrocampo, sono arrivato in porta stanco. In più, il difensore avversario mi ha contrastato e, in un secondo momento, non ho avuto la lucidità per tirare e segnare il goal decisiv”o.

18 partite. 46 punti. Ti aspettavi un Casamarciano così forte?

“Sinceramente si, siamo partiti carichi e con la voglia di vincere il campionato per dare un riscatto morale al calcio del mio paese. Tutta la squadra ha sempre avuto, fin dal primo momento, un unico obiettivo: vincere”.

Nella prossima partita arriverà il Rione Fellino a Casamarciano. Cosa pensi di questa squadra?

“E’ all’esordio in questa categoria, è una squadra molto organizzata che ha molta voglia di crescere sportivamente e professionalmente. Tutto sommato, stanno giocando un buon campionato”.

Qual è, a tuo avviso, la squadra più forte del campionato di seconda categoria?

“Sinceramente, senza troppi giri di parole, penso che la squadra più forte attualmente siamo noi. Siamo consapevoli della nostra forza”.

1-0, al 90′. Gol di Esposito. Cosa succederebbe al Comunale?

“Esplode il Comunale”

Il vero segreto di questo Casamarciano.

“Il segreto del Casamarciano si rinchiude in un’unica parola: unione. L’ unione e la compattezza dei giocatori, ma soprattutto la tifoseria dei ragazzi che ci sostengono al di là di qualsiasi risultato”.

Quali stimoli ti dà giocare con Felice Foglia, ex giocatore della Serie A che ha vestito la maglia del Torino?

“Premetto che è una grandissima emozione giocare con un calciatore di tale livello. È stato proprio perché sapevo che ci fosse lui, quest’anno nella rosa del Casamarciano che mi ha stimolato maggiormente la voglia di tornare a giocare nella squadra del mio paese”.

Il miglior calciatore con cui tu abbia mai giocato.

“Oltre al già citato Felice ovviamente, un altro grandissimo giocatore e amico che stimo molto a livello calcistico è Sebastiano Serafino del quale ritengo gli stia ” stretta” questa categoria”.

Il miglior amico che hai incontrato nel mondo del calcio.

“L’amico con cui condivo la passione del calcio da anni è sicuramente il mio grande amico Raffaele Allocca”.

Che rapporto hai con mister Litto?

“Un rapporto di stima reciproca. Apprezzo molto la sua determinazione, la sua grande esperienza e il suo schema di gioco. Ci siamo capiti fin dal primo giorno di allenamento. È un vincente”.

5 gol in questa stagione. Ti aspettavi di più in zona realizzativa?

“Vista la partenza che ho avuto, mi aspettavo di realizzare qualche goal in più, ma come già ti ho detto prima, un problema fisico ha rallentato i miei ritmi. Ma ppi, a prescindere da tutto, per me non conta il goal, segnare ma vincere”.

Il Casamarciano vincerà il campionato? E l’anno prossimo resterai in prima categoria con la squadra del tuo paese?

“Spero fortemente che il Casamarciano vinca il campionato, non per presunzione, ma credo che lo meritiamo per raccogliere i frutti di un anno di duro lavoro. Alla seconda domanda, ti dico che attualmente non ti saprei rispondere, ma credo di si…. Poi è tutto da vedere”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online