Comunali 2015, a Mariglianella incendiata auto a candidato sindaco

L'auto di Stringile, foto pubblicata dal candidato sul suo profilo facebook

L’auto di Stringile, foto pubblicata dal candidato sul suo profilo facebook

MARIGLIANELLA- Ombre sul voto a Mariglianella. Nel piccolo Comune, chiamato a eleggere il nuovo sindaco il prossimo 31 maggio, questa notte è stata incendiata l’automobile del candidato Domenico Stringile, una Punto celeste che aveva parcheggiato nei pressi dell’abitazione. Pochi dubbi sulla matrice dolosa: ad innescare il rogo la mano di qualcuno intenzionato a intimidirlo. Stringile ha detto di avere ricevuto telefonate anonime durante le quali veniva invitato a farsi da parte e non candidarsi. A Mariglianella saranno in quattro al voto. Il sindaco uscente Felice Di Maiolo, Concetta Mattiello, Leonardo Esposito e Domenico Stringile.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online