saviano

Degrado di fronte scuola Miccoli a Saviano, difensore civico convoca sindaco

SAVIANO- Il Difensore Civico della Campania, Francesco Bianco, ha convocato presso i suoi uffici venerdì 10 aprile alle ore 11 il sindaco di Saviano, il direttore dell’Arpac di Napoli ed il responsabile del Dipartimento di prevenzione dell’ASL NA3 – Distretto 49 di Nola – per approfondire le tematiche sulla sicurezza e sullo stato di abbandono e degrado dell’area antistante la Scuola dell’Infanzia e Primaria di via Miccoli, in località S. Erasmo di Saviano.
“Già dal febbraio 2014 – sottolinea Giuseppe Allocca, rappresentante dei genitori in Consiglio d’Istituto – ho interessato l’Ufficio del Difensore Civico della Campania sul persistente comportamento dell’Amministrazione comunale di Saviano, che ad oggi non è intervenuto con alcun atto concreto per sottrarre dal degrado e dall’incuria quest’area che, invece, potrebbe essere recuperata e resa funzionale per le stessa Scuola. Oltre a rappresentare un pericolo per la sicurezza stessa degli allievi e del personale dell’Istituto, questa disattenzione mortifica il lavoro fatto finora per il miglioramento della struttura scolastica”.
Un vero e proprio controsenso, in quanto attualmente sono in corso presso la Scuola lavori finanziati per circa 300 mila euro di fondi PON.
“Mi auguro che il Comune di Saviano risponda, quantomeno con la sua presenza, alla convocazione del Difensore Civico – conclude Allocca – per sciogliere anche i nodi che vedono quest’area sottratta alla destinazione pubblica”.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online