giovedì, Dicembre 7, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Dilapida patrimonio di famiglia di 100mila euro alle slot e sparisce da casa, ritrovato su A1

NAPOLI –  Aveva dilapidato 100mila euro giocando alle slot machine. E per questo si era allontanato da casa. Nella serata di ieri la polizia stradale di Napoli, (una pattuglia della Sottosezione di Napoli Nord coordinata dal sostituto commissario Terranova) riceveva dalla sala operativa una nota di ricerca di una Fiat Punto condotta da R.G. 1939, il quale si era allontanato dalla propria abitazione da un comune della provincia di Catania. Gli agenti, all’interno dell’Area di servizio “San Nicola Ovest”, sull’autostrada A/1, notavano una persona in evidente stato confusionale: si trattava proprio del 75enne, il quale, dopo vari tentennamenti dovuti all’evidente stato confusionale, spiegava ai poliziotti il motivo dell’allontanamento, riconducibile ad una notevole perdita di denaro alle slot machine (circa 100mila euro), veniva accompagnato agli uffici della sottosezione polizia stradale Napoli Nord in attesa dell’arrivo del figlio che aveva denunciato la scomparsa del padre. R.G. prima di allontanarsi dalla propria dimora, aveva anche redatto un manoscritto, lasciato all’interno della propria abitazione, dove spiegava ai propri familiari il motivo del gesto, dicendo di non volere essere rintracciato e che intendeva farla finita per  aver dilapidato il patrimonio di famiglia per futili motivi. Il 75enne è stato tranquillizzato e rifocillato ed ospitato nella struttura sino alla mattinata seguente, quando è arrivato il figlio dalla Sicilia.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com