Furto nel caseificio, in manette due rumeni

SESSA AURUNCA- Nel corso della notte, a Sessa Aurunca (Caserta), i carabinieri del comando Stazione di Baia Domizia unitamente a quelli del Nucleo Radiomobile hanno arrestato, in flagranza del reato di tentato furto e danneggiamento,  Minai Vasile Tanasa e  Verginica Vinatoru, entrambi rumeni. I due stavano forzando, con un cacciavite, la porta d’ingresso del caseificio “La Mondragonese”,o sulla via Domiziana , quando sono giunti i militari dell’Arma  che li hanno bloccati mentre tentavano di darsi alla fuga.Denunciato anche un 41enne di Cellole, perché faceva da palo.

Print Friendly, PDF & Email