Marigliano, marito fedifrago chiede perdono con volantino pubblico

MARIGLIANO- I panni sporchi una volta si lavavano in famiglia. Oggi invece c’è il web, ci sono i volantini, addirittura la gogna-autoimposta. Non sorprende dunque che a Marigliano un innamorato abbia deciso di scrivere un messaggio per chiedere perdono alla sua donna, che pare abbia tradito, decidendo però di non inviarlo a lei. O meglio non solo a lei. Molti mariglianesi infatti, come racconta “Il Mattino”,  si sono trovati nella cassetta della posta il volantino in cui, per sua stessa ammissione, l’uomo si ‘sputtana’ chiedendo perdono per una scappatella.

“Ciao piccola, questa è la prova d’amore che volevi?- si legge nel manifestino che ha subito fatto il giro della Rete-  Ok, mi sputtano davanti a tutti. Ho fatto una cazzata enorme, so che non posso e non avrò più la tua fiducia. Chiedo perdono, umilmente perdono, lo grido a tutti. Io ho sbagliato, lo ammetto. So che sarà dura d’ora in poi, ma scava in fondo al tuo enorme cuore”.

Una confessione pubblica (o quasi, perché il traditore non si firma) che potrebbe aiutare l’estensore della stucchevole lettera ad essere perdonato dalla sua donna. Chissà. Di sicuro ha avuto coraggio. E ne avrebbe avuto di più se si fosse firmato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online