Marito stalker aggredisce la moglie sotto metropolitana

NAPOLI- Poco prima delle 7 di ieri mattina, gli agenti del Commissariato di Polizia “Vomero”, in Piazza Vanvitelli, sono giunti giusto in tempo, per bloccare ed arrestare un uomo di 49anni, responsabile di atti persecutori nei confronti della ex moglie. L’uomo, infatti, conoscendo il percorso della donna, l’ha raggiunta alla stazione della metropolitana, aggredendola nel mentre era sulla scala mobile. L’immediato allarme al 113, ha consentito, alla sala operativa della Questura, d’inviare sul posto una volante, che ha sorpreso ancora sul posto l’uomo. Il 49enne, in fase di separazione con la moglie, non era la prima volta che aggrediva la donna. I poliziotti hanno accertato che, nei suoi confronti, erano state presentate già 5 denunce per il medesimo reato e che la donna, era stata refertata in ospedale in almeno 3 occasioni. L’aggressione, avvenuta sotto gli occhi di numerose persone, è stata ripresa anche dal sistema di videosorveglianza ed i filmati, una volta estrapolati, saranno consegnati alla Polizia. Gli agenti hanno arrestato l’uomo, conducendolo al carcere di Poggioreale. La donna, trasportata da personale del 118 all’ospedale, è stata refertata per un trauma cranico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com