Mugnano: colto da raptus picchia genitori e zia, arrestato 24enne incensurato

MUGNANO DI NAPOLI- I Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 24enne di Mugnano di Napoli, incensurato, che nella sua casa in via Mazzini aveva picchiato i genitori e una zia paterna (padre 54enne, madre 50enne e zia 45enne) al culmine di una lite per questioni economiche, causando loro contusioni ed escoriazioni guaribili dai 3 ai 6 giorni.
I militari sono intervenuti d’urgenza su segnalazione pervenuta al 112 e hanno bloccato l’esagitato.
Nel corso della conseguente attività investigativa è stato accertato che l’uomo da circa due mesi dava vita ad analoghi comportamenti.
L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online