fibra ottica

Tentata estorsione sui lavori per la fibra ottica, 2 arresti

MADDALONI- Nelle prime ore della mattinata odierna i carabinieri Compagnia di Maddaloni, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa,  nei confronti di due soggetti responsabili di tentata estorsione aggravata dalla metodologia mafiosa  ai danni di operai di una ditta impegnata nella realizzazione di canali per l’installazione delle fibra ottica per conto della Telecom nel comune di Maddaloni ed altri limitrofi.

I due arrestati sono Giuseppe Lai e Giovanni Nuzzo, entrambi 40enne di Maddaloni, considerati autori delle tentate estorsioni agli operai della ditta impegnata nei lavori per la fibra ottica nella cittadina maddalonese e nei comuni limitrofi. Secondo gli inquirenti i due sono affiliati al clan Belforte- fazione di Maddaloni.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online