Bimbo di 4 anni azzannato al volto dal pitbull di famiglia

CASERTA-Questo pomeriggio a Castel Volturno si è consumata una tragedia. Un bambino di soli 4 anni è stato aggredito dal cane di famiglia, riportando gravi ferite al volto. Ad accompagnare il bambino presso il pronto soccorso sono stati i genitori. Il fanciullo per le gravi ferite al volto (trauma cranico facciale con completo sfacelo volto, frattura scomposta pluriframmentata ossa nasali proprie, multiple aree di addensamento parenchimale polmonare bilaterale) è stato trasferito presso l’ospedale Santobono di Napoli e ricoverato in prognosi riservata. I primi accertamenti effettuati da carabinieri del locale comando stazione hanno permesso di accertare che verso le ore  15 il bambino, mentre si trovava nel cortile dell’abitazione familiare, era stato improvvisamente aggredito dal pitbull di proprietà dei genitori. L’animale ora è stato affidato a personale A.S.L. – servizio veterinario di Caserta.

 

Print Friendly, PDF & Email