Cambia targa ad auto sotto sequestro, una denuncia a Nola

BAIANO- Nel corso del fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno proceduto alla denuncia di quattro persone, tutti pregiudicati, di cui tre per gravi violazioni al codice della strada ed una, per spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un uomo proveniente da Afragola, pregiudicato,  sorpreso alla guida della propria autovettura senza la  patente di guida, già revocatagli in passato; un pregiudicato proveniente dalla provincia di Salerno in quanto, fermato ad un posto di controllo alla circolazione stradale, trovato in possesso di un  certificato assicurativo falso; un pregiudicato del montorese, in quanto in più occasioni aveva venduto ad alcuni ragazzi del posto, alcune dosi di hashish ceduta ben confezionata in apposite bustine di cellophane, perfettamente sigillate;  un cittadino romeno proveniente da Nola, il quale aveva venduto ad un proprio connazionale, un’ autovettura, già sottoposta a sequestro amministrativo, cambiandoci la targa, al fine di cercare di eludere controlli da parte delle Forze di Polizia e  non generare alcun dubbio nell’ acquirente. Nell’ ambito del medesimo servizio un ragazzo 19enne di Montoro, a seguito di apposito controllato, al termine di una perquisizione, veniva trovato in possesso di alcune dosi di hashish, per le quali veniva segnalato alla competente autorità di pubblica sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online