Coltivava marijuana sul balcone, 29enne arrestata

NAPOLI- Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo, hanno arrestato il 29enne del Quartiere Bagnoli E.I. in quanto ritenuto responsabile dei reati di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. I poliziotti, già da tempo sulle sue tracce, lo hanno intercettato in Via Marco Aurelio al volante della sua Ford Fiesta. In seguito ad un controllo, all’interno dell’autovettura hanno infatti rinvenuto e sequestrato una vaschetta di plastica contenente alcuni semi di marijuana ed un pezzo di hashish. A questo punto gli agenti hanno deciso di perquisire la sua abitazione di Bagnoli dove hanno rinvenuto e sequestrato 12 piante di marijuana coltivate sul balcone ed all’interno dell’abitazione un altro pezzetto di hashish, tre bustine di semi, un bilancino elettronico, una lampada ad alto voltaggio usata per l’essiccazione della sostanza stupefacente ed un aspiratore. E.I. è stato pertanto arrestato e subito condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale. La sostanza stupefacente, circa 35 grammi di hashish e circa un paio di grammi di marijuana, nonché i semi di quest’ultima è stata sequestrata.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online