Incendia auto dell’ex fidanzata, arrestato un 33enne

NAPOLI- Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale Sezione Nibbio hanno arrestato un uomo di 33 anni responsabile del reato di incendio doloso e denunciato in stato di libertà per atti persecutori. Ieri mattina una pattuglia dei Nibbio è intervenuta in viale Colli Aminei dove un’autovettura parcheggiata stava andando in fiamme. Dopo aver messo in sicurezza l’area e spento l’incendio con l’intervento dei Vigili del Fuoco, gli agenti hanno rintracciato la proprietaria dell’auto. Quest’ultima ha cominciato a raccontare ai poliziotti di una storia sentimentale terminata ma a cui ha fatto seguito una serie di minacce, comportamenti aggressivi ed ossessivi da parte del suo ex fidanzato. Pertanto gli agenti hanno rintracciato l’uomo nei pressi della propria abitazione e lo hanno arrestato. Stamani è in attesa dell’esito del giudizio per direttissima.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online