Promozione, la finale play off Cimitile-Casalnuovo a porte chiuse

CIMITILE (Saverio Quatrano) – La notizia è arrivata ieri nel tardo pomeriggio ed ha lasciato tutti i tifosi cimitilesi con l’amaro in bocca: la tanto attesa finale play off del campionato di promozione girone A Cimitile-Atletico Casalnuovo, sarà disputata domenica alle ore 16.30 allo stadio Peluso di Cimitile ma a porte chiuse. Da come si apprende da una nota ufficiale  della società cimitilese, la decisione è stata disposta dalla prefettura di Napoli ed ha lasciato di stucco i dirigenti del Cimitile che si apprestavano a vivere una domenica da sogno dinanzi al pubblico amico. Per la gara di domenica era atteso un Peluso stracolmo: oltre alle centinaia di tifosi dei granatieri, erano previsti anche 80-100  tifosi provenienti da Casalnuovo. La stadio Peluso di Cimitile al momento non dispone di posti a sedere nel settore ospiti ed è presumibile che la prefettura non abbia ritenuto sicuro l’impianto di Cimitile per la disputa di un match con un’enorme affluenza di pubblico.  Il vero peccato sta anche nel fatto che se la decisione fosse arrivata qualche giorno prima, la società del Cimitile poteva valutare l’ipotesi di disputare il match allo Sporting Club di Nola o al Magnotti di Cicciano, in modo da poter contare sull’apporto del dodicesimo uomo in campo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online