furto energia elettrica

Risparmiano energia manomettendo contatore, arrestati pasticcieri

TORRE DEL GRECO- I carabinieri della locale Aliquota Radiomobile hanno arrestato per furto aggravato due coniugi 47enne incensurati.
I militari dell’Arma, con la collaborazione del personale dell’Enel, in Largo Santissimo hanno ispezionato il bar-pasticceria accertando la manomissione del contatore dell’energia elettrica per diminuire la registrazione dei consumi del 75%, stimando un danno arrecato alla società di fornitura pari a circa 20mila euro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nella loro abitazione agli aaadd in attesa di rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online