Seconda Categoria, la carica di Petrone: Hispanika, vinciamo e andiamo allo spareggio

SOLOFRA (Saverio Quatrano) – Sabato pomeriggio, il campionato di seconda categoria girone E vivrà la sua  palpitante ultima giornata: il Rione Fellino terzo in classifica e reduce da undici vittorie consecutive va a far visita all’Hispanika, capolista del torneo a pari punti col Casamarciano. L’Hispanika dal canto suo, vuol vincere per guadagnarsi la possibilità di disputare lo spareggio per il primo posto col Casamarciano, che a sua volta sarà impegnato nel facile match interno con lo Sperone penultimo in classifica. Hispanika-Rione Fellino, sarà quindi sfida per cuori forti: entrambe le formazioni vorranno la vittoria, il pareggio scontenterebbe entrambe le squadre. Alla vigilia del match con gli irpini, a parlare sulle nostre pagine è il tecnico degli iprini Gabriele Petrone, che ci rivela come l’Hispanika voglia evitare a tutti i costi un play off col Rione Fellino.

Mister come sta preparando la sua squadra alla sfida di sabato col Rione Fellino?

“Noi vogliamo arrivare a disputare lo spareggio col Casamarciano e per farlo dobbiamo battere sabato il Rione Fellino. Sappiamo che non sarà facile, anzi servirà una partita perfetta: il Rione Fellino ha un ottimo allenatore, gioca un bel calcio propositivo,  è reduce da undici vittorie consecutive ,all’andata ci ha messo in difficoltà per 95’ ed attualmente è la squadra più forte del campionato. Penso che se avessero fatto qualche punto in più nel girone d’andata, potevano vincere tranquillamente il campionato”.

Voi con un pareggio avreste la certezza di essere secondi in classifica avendo degli enormi vantaggi nei play off. Giocherete prima per non perdere o è troppo forte la voglia di vincere per  disputare lo spareggio col Casamarciano ?

“No, assolutamente è un pensiero che non abbiamo nella maniera più assoluta. Noi vogliamo vincere per arrivare quantomeno allo spareggio, sperando anche in un eventuale passo falso del Casamarciano. E’ troppo ghiotta l’occasione di giocarci il campionato in una gara secca, che non possiamo permetterci di pensare ad un eventuale posizione nella griglia play off”.

Da un punto di vista tecnico, meglio affrontare il Rione Fellino ai play off o il Casamarciano allo spareggio?

“Sicuramente meglio affrontare il Casamarciano allo spareggio. Il Rione Fellino è una squadra che produce tante palle gol, ha un gioco molto offensivo ed è in un momento di forma straordinario. Il Casamarciano, invece, come ha dimostrato anche nella gara di ritorno giocata in casa nostra, si difende molto bene con un ottima fase difensiva. In uno spareggio dove si parte alla pari, anche il Casamarciano dovrà scoprirsi di più e quindi potremmo vedere una partita diversa rispetto a quella di campionato. Queste però sono solo ipotesi, noi siamo concentrati con la gara col Rione Fellino e considerando che il pareggio scontenta tutti, prevedo una gara ricca di gol”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com