Seconda Categoria, Real Sasso fermato a Visciano: sfumano i play off

VISCIANO (Saverio Quatrano) – Termina con un pareggio (1-1) in casa del Visciano Bella Vita il tormentato campionato del Real Sasso. La squadra di mister Lucania ha terminato il suo campionato al quinto posto con 43 punti, ma per la differenza di più di 10 punti dalla seconda in classifica non disputerà gli spareggi promozione. Finisce qui il campionato del Real Sasso, che potrebbe sperare nei play off solo in caso di restituzione dei 4 punti di penalizzazione inflitti dopo i noti fatta della gara col Salvatore De judicibus. Al momento tale ipotesi è altamente improbabile: il Real Sasso dopo aver sognato di vincere il campionato, si ritrova fuori dai play off. Una stagione condizionata dall’episodio dell’aggressione di due tesserati del Real Sasso all’arbitro nella gara col Salvatore De Judicibus: da li è in pratica terminata la stagione della formazione di mister Lucania, che fino a quel momento stava contendendo il primato al Casamarciano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online