Spaccio di kobret ed eroina, nei guai un 32enne

Francesco Lippa

Francesco Lippa

NAPOLI- I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Stella hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti Francesco Lippa, 32 anni.
L’uomo è stato notato nel complesso di edilizia popolare del “lotto t/a – t/b”, area sotto l’influenza del clan camorristico “Notturno”, mentre spacciava stupefacenti a diversi acquirenti, approvvigionandosi da un’auto in sosta. Bloccato e perquisito, il 32enne è stato trovato in possesso di 149 dosi di kobret, del peso complessivo di 139 grammi, 251 dosi di eroina, del peso complessivo di 234 grammi, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente consistente in circa 4.000 cilindretti abitualmente utilizzati per contenere dosi di stupefacenti e 100 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attivita’.
L’arrestato, dopo le formalita’ di rito, è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online