Tentano colpo alle Poste di Marigliano e colpiscono carabiniere: arrestati

MARIGLIANO- Sorpresi con fare sospetto dinanzi l’ufficio postale di Marigliano, due giovani di Casalnuovo sono stati intercettati dai carabinieri e si sono per questo dati alla fuga. Durante l’inseguimento non hanno esitato a colpire un militare con lo sportello del lato passeggeri, causandogli ferite lievi. La rocambolesca situazione si è conclusa con l’arresto dei due: il 26enne Antonio Minichino e il 22enne Antonio Masecchia, entrambi casalnuovesi.

Secondo i carabinieri di Castello di Cisterna si trovavano dinanzi le Poste di via Somma a bordo di una Bmw in atteggiamento sospetto. Prima si sono dati alla fuga quando hanno visto la pattuglia, poi hanno fatto finta di fermarsi ed uno di loro ha aperto lo sportello per colpire il militare che si era avvicinato al veicolo. Hanno ripreso la corda ma sono stati bloccati poco dopo da un’altra pattuglia.  Sottoposti a perquisizione, nell’auto è stata rinvenuta una parrucca. Il militare dell’Arma ferito è stato medicato dai sanitari della clinica Villa dei Fiori di Acerra per lesioni guaribili in 7 giorni.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nelle loro abitazioni agli arresti domiciliari in attesa di processo per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com