Camorra e politica, Riesame rimette in libertà Sarro

NAPOLI- Sarà inoltrato “al più presto” alla Camera dei Deputati il provvedimento del Tribunale del Riesame di Napoli con il quale è stata annullata l’ordinanza di arresti domiciliari per il deputato di Forza Italia Carlo Sarro. La decisione del riesame chiude di fatto la procedura avviata dalla Camera per decidere se autorizzare o negare l’arresto del deputato.

Legale,era provvedimento contrario al diritto  – “Un provvedimento ingiusto, contrario al diritto e alla verità dei fatti”. Così l’avvocato Vincenzo Maiello, legale dell’on. Carlo Sarro, sull’annullamento dell’ordinanza di custodia nei confronti del parlamentare. “Sono finiti giorni bui, il Riesame ha messo la barra della legge e del diritto al centro delle valutazioni”, ha aggiunto.

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha annullato l’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari, che era stata inoltrata alla Camera con la richiesta di autorizzazione all’arresto, nei confronti del deputato di Forza Italia e componente della Commissione Antimafia, Carlo Sarro. Il Tribunale ha accolto la richiesta dell’avvocato Vincenzo Maiello, difensore del parlamentare. L’ordinanza era stata emessa nell’ambito di un’inchiesta della Dda di Napoli per una ipotesi di turbativa d’asta in relazione ad alcuni appalti della Gori (società che gestisce il ciclo delle acque per conto dell’Ato 3 di cui Sarro e’ stato commissario) che, secondo l’accusa, sarebbero stati ‘pilotati’ dall’esponente politico. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com