Graffiti e volgarità sulla Chiesa del Gesù, a Nola la vergogna dei writers

NOLA- “Don Luigi fa imbiancare e loro ritornano a imbrattare”. E’ lo sfogo dei nostri lettori, riferito alla condizione della Chiesa del Gesù, inserita nel percorso rinascimentale della città, piccolo gioiello architettonico. Ma la sua facciata è una tela su cui si sfogano graffitari senza gusto e vergogna che lasciano frasi incomprensibili, simboli fallici e persino svastiche sui muri dell’edificio.

Guarda le foto:

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com