Madre e figlia intossicate da insalata light con bacche velenose

BATTIPAGLIA- Volevano gustare una insalata light, ma gli ingredienti le hanno tradite. Madre e figlia sono infatti finite all’ospedale per un avvelenamento alimentare dopo avere condito la loro insalata, cena light prevista dalla loro personale dieta, con bacche che sono risultate indigeste al loro organismo. Erano velenose. Le due donne hanno accusato dolori atroci e sono state trasportate, come racconta “Il Mattino”, all’ospedale di Eboli. Ai sanitari hanno detto di avere mangiato bacche e fiori di ginestra.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online