Meteo, pazzo luglio: in arrivo temporali, ma da lunedì torna l’afa africana

NAPOLI – Meteo schizofrenico, in questo fine luglio. Aria fresca al nord ma anche forti temporali sul Triveneto, prima di un ritorno del caldo africano dalla prossima settimana. Il clima più ‘frizzante’ di ieri ha accompagnato il risveglio di molti italiani al nord Italia. Anticipata da forti temporali sul Triveneto, l’aria fresca ne porterà ancora oggi, con un deciso calo termico su tutto il Nord e sulle regioni adriatiche. Il calo della pressione atmosferica e aria fresca da oriente causeranno tempo instabile a carattere sparso sulle regioni settentrionali dove, nel corso della giornata, si svilupperanno dei rovesci o temporali soprattutto su Alpi, Piemonte, Emilia Romagna, poi Veneto meridionale e anche Marche. Venerdì sarà il turno delle regioni centrali, specie Toscana, Appennini, Marche ed Abruzzo. Sabato altri temporali al Nordovest e Appennini mentre da domenica inizia a migliorare. Tanto sole e caldo intenso invece al Sud, isole maggiori e Lazio. Secondo Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, “i venti freschi orientali faranno calare le temperature massime che non supereranno i 29° su molte città del Nord, addirittura saranno sotto i 25° sul Piemonte”. Da lunedì prossimo, però, torna l’anticiclone africano che riporterà temperature elevate e afa diffusa su tutta l’Italia e per almeno una settimana.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com