Polizia scopre micidiale arma in un borsone sportivo

KalashnikovERCOLANO- Un fucile Kalashnikov, in perfetto stato di manutenzione, completo di 4 caricatori e ben 103 munizioni, è stato rinvenuto e sequestrato dalla Polizia di Stato. Gli agenti  nell’ambito di un’attività delegata della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, hanno rinvenuto il micidiale fucile, celato in un borsone sportivo, all’interno di un locale garage, in uso ad un 63enne. L’uomo è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale. Sono in corso accertamenti tecnico-balistici, da parte della Polizia Scientifica, al fine di accertare se il fucile kalashnikov sia stato utilizzato recentemente.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online